Lusso

Vivere Barcellona: dove fare un pic-nic

23 Jan , 2013  

Quando organizzate un viaggio, non vi stancate di dover sempre correre, andare di qua e di là, visitare tutto il visitabile in maniera superficiale, stancarvi e non godervi la vacanza fino in fondo? Certo, se avete solo un weekend di tempo per visitare un posto nuovo è quasi d’obbligo. Ma perché non vi fermate un momento a respirare e godervi sul serio la città che vi circonda? Un modo per farlo, soprattutto se non avete molto tempo, è sedervi in un parco e fare un pic-nic. Barcellona in questo caso è una città che si presta alla perfezione: prendete una tovaglia e una busta dal vostro appartamento in affitto a Barcellona , andate nel parco prescelto e godetevi una magnifica giornata di sole in un modo diverso.

Parco Joan Mirò

Molto vicino al centro, il parco prende il nome e la fama dalla grande opera che ospita. È un’imponente scultura di Mirò, alta 22 metri e chiamata “Dona i ocell” (Donna e uccello), donata alla città dallo stesso artista.

Labertinto de Horta

Nato sul terreno che ospitava il parco più antico della città, il Laberinto de Horta è in realtà il giardino di un palazzo di Duchi, organizzato secondo tre diversi stili. Nel giardino in stile neoclassico, per esempio, potrete trovare il labirinto di rampicanti da cui prende il nome il parco. All’interno sono sparse diverse statue e figure mitologiche. Nella terrazza che dà sul labirinto ci sono una fontana e una zona adibita a pic-nic.


Comments are closed.