Uncategorized

Viaggio alla scoperta della Normandia

5 Jul , 2013  

La Francia, paese amato da molti italiani e odiato da alcuni altri per via del campanilismo esistente tra la nostra e la loro nazione, in particolare in ambito sportivo, è una terra fantastica ricca di fascino e arte, di bellezze naturalistiche e capolavori architettonici.

Tali caratteristiche attraggono milioni di turisti provenienti da qualsiasi angolo del mondo, la grande maggioranza dei quali si riversano verso la capitale, Parigi, attratti dall’enorme e meritata  fama di quella che è senza dubbio una delle più belle città del pianeta.

La città della Tour Eiffel è ovviamente il fiore all’occhiello della proposta turistica transalpina, ma non è l’unica meta francese degna di nota.

Tra i tanti luoghi di interesse che si possono ammirare nella terra che sorge al di là delle Alpi, non si può non citare la Normandia, regione situata a nord-ovest della Francia. Tale località attrae moltissimi visitatori in ogni periodo dell’anno, affascinati dall’idea di camminare sulle stesse spiagge dove quasi 70 anni fa, in un giorno noto come d-day, migliaia di giovani uomini morivano per liberare l’umanità dalla minaccia nazi-fascista.  E’ nel tratto di costa che va da Cherbourg a Deauville che si è consumata questo storico e triste avvenimento e lungo questi territori sono disseminati una serie di musei (da segnalare il Museèe de la Liberation) di Cherbourg-Octeville), testimonianze e approfondimenti per rivivere il d-day e riflettere.

Altro luogo della Normandia assolutamente da non perdere è Mont Saint Michel (foto), isolotto celebre per le sue caratteristiche maree e per la sua meravigliosa abbazia benedettina. Esso fa parte dei patrimoni umanitari dell’UNESCO.

Altra località da vedere di questa splendida regione della Francia è la città di Rouen, ricca di splendidi monumenti come la Cattedrale di Rouen e il Parlamento di Normandia, oggi Palazzo di Giustizia.

 

, , , , ,


Comments are closed.