510024037_b49528f78f_o

geotravel,monumenti

Un tour tra i gioielli irlandesi

15 Jan , 2016  

Quando si pensa all’Irlanda diventa quasi impossibile non fantasticare con la mente e tornare indietro nel tempo. L’Irlanda è da sempre una terra sul cui territorio si disseminano castelli, fortezze, antichi manieri in rovina che con la loro storia tanto travagliata quanto intensa riescono a portare i turisti indietro nel tempo fino al periodo medioevale.

I panorami che troveremo nel nostro lungo tour sembrano uscire da fantastiche storie.

Sulle rive del lago Lein, immerso nel verde del parco nazionale di Killarney, troviamo il Ross Castle. La fortezza risale al 1500 e ospitava la dimora di una nobile famiglia celtica, gli O’Donoghues, che da questa postazione riusciva a controllare le terre che circondavano il castello. Continuando il tour passiamo ad un altro fantastico gioiello, il Kilkenny Castle, dimora della famiglia FitzWalter e successivamente dei Butler. Inizialmente il castello era composto da una sola torre in legno costruita in una posizione strategica per poter difendere il fiume Nore.

Tra le mete più ambite dai visitatori c’è il Trim Castle, uno dei castelli più grandi e antichi presenti sull’Isola di Smeraldo, che si estende su circa 30.000 metri quadrati. La fortificazione normanna ha ospitato il set del famoso film Braveheart. Situato in uno dei siti archeologici più famosi d’Irlanda, l’Ashford Castle domina il paesino omonimo della conte di Tipperary. La struttura nasce su un’impervia collinetta rocciosa e ospita i resti di un’abbazia e di una cattedrale in perfetto stile gotico.

 

Altra imperdibile tappa del nostro tour alla scoperta delle roccaforti irlandesi è il castello di Blarney. L’antica fortezza è una delle più visitate al mondo ed è famosa per un’antica leggenda che racconta di una pietra situata all’ultimo piano della torre che una volta baciata darebbe il dono dell’eloquenza. Il castello è circondato da un fantastico giardino e ospita il misterioso orto dei veleni.

 

Non vi resta che organizzare il vostro prossimo viaggio e partire alla scoperta dell’Irlanda.

 


Comments are closed.