Lusso

Sardegna: meta ideale per ogni vacanza

26 Aug , 2013  

Voglia di vacanze in Sardegna? Una volta abbandonata l’idea dell’aereo, il vostro viaggio sarà a bordo di uno dei tanti traghetti per la Sardegna. Un spesa esosa per molti, ma all’orizzonte c’è una novità…

Raggiungere la Sardegna via traghetto

La distanza che separa la Sardegna dalla terraferma è di circa 150 miglia marine, convertibili in 237 chilometri terrestri.

Per raggiungere l’isola più velocemente, bisogna attraversare il mar Tirreno nel punto più stretto, arrivando in Sardegna attraverso la tratta Civitavecchia-Olbia.

Anche così si impiegano diverse ore di navigazione, convertibili in tanta pazienza e costi non proprio ridotti.

Il caro-traghetti infatti ha provocato un drastico calo dell’affluenza turistica. C’è infatti chi, per risparmiare, in Sardegna ci arriva passando per la Corsica. Così facendo, una famiglia risparmierebbe mediamente 300 euro in media. Certo, è più stressante e ci si impiega più tempo.

Ma se il normale tratto Civitavecchia-Olbia non si prenota parecchio tempo prima, per una famiglia media la traversata può rivelarsi esosa quanto una crociera.

Di recente, dopo che l’Antitrust ha multato le compagnie di navigazione per gli ingiustificati rincari dei biglietti, alcuni imprenditori e operatori turistici locali, in una sorta di class action sarda, hanno preferito noleggiare un’imbarcazione che, in barba alle compagnie più blasonate, porti i turisti sull’isola con costi dal 20 al 50% in meno.

I collegamenti con la Sardegna

Raggiungere la Sardegna via traghetto è possibile grazie a diverse tratte navigabili percorse da diverse compagnie e a numerose offerte per i traghetti Sardegna. E non c’è solo il tratto Civitavecchia-Olbia.

Per raggiungere Arbatax, grazie alla Tirrenia, si può partire sia da Civitavecchia che da Genova. Le linee per Olbia invece, più numerose, partono da Civitavecchia, Genova, Livorno, Piombino e Napoli. Le compagnie che fanno questo tratto sono la Moby Lines, la Snav, la Tirrenia, la Dimaiolines e Grandi Navi Veloci.

In Sardegna, via traghetto, si arriva anche a Cagliari, via Tirrenie e Dimaiolines, partendo da Civitavecchia, Napoli e dalla Sicilia, salpando dai porti di Palermo e Trapani.

La Sardinia Ferries conduce a Porto Torres, via Genova,, Barcellona e Civitavecchia, mentre la Moby Lines permette di attraccare a Santa Teresa di Gallura partendo da Bonifacio.

Altro punto di interesse sardo è Golfo Aranci, raggiungibile da Bastia, Civitavecchia, Livorno, Fiumicino o Piombino via Sardinia Ferries e Tirrenia.

, ,

Uncategorized

Vacanza deve essere sinonimo di relax e benessere

17 Jul , 2013  

Vacanza è anche salute e benessere, per chi può permetterselo. Un centro benessere consente di effettuare sedute Sauna e Cellulite per la cura del proprio corpo, rilassandosi dallo stress quotidiano, e studiando un’alimentazione calibrata in base alle proprie necessità corporee.

In linea di massima, comunque, ognuno può affrontare il problema del benessere fisico e psicologico durante le ferie, anche se si ha a disposizione un budget esiguo. Star bene, infatti, implica il movimento, lo stare all’aria aperta apprezzando le bellezze della natura, ed evitando ogni tipo di stress.

Nei periodi di vacanza si è più pronti ad affrontare anche diete e costrizioni alimentari, poichè si è più liberi mentalmente. Insomma, si può vivere il periodo di astensione dal lavoro comunque come un lasso di tempo espressamente dedicato alla riscoperta del proprio corpo e delle proprie necessità, “ricaricando le pile” per il difficile periodo post-vacanziero.

Si può inoltre, comunque, seguire i voli sul web individuando eventuali offerte lastminute o biglietti invenduti, per avere comunque la possibilità di “cambiare aria” rispetto la propria vita quotidiana. Chi abita vicino a località balnerari, invece, sembrerebbe più avvantaggiato: ma è comunque consigliabile evitare stress, confusione, traffico e code, spiagge affollate. A volte, si rischia di vanificare tutto il relax fisico e mentale disponibile nel periodo di vacanza.

, , ,

Uncategorized

Sardegna, la più amata dagli italiani

28 Jun , 2013  

Come testimoniato dai dati emersi da diversi sondaggi, gli italiani che quest’estate abbandoneranno la propria residenza per godersi qualche giorno di riposo altrove, sono un numero molto più esiguo rispetto a quello solito.

Detto questo, è interessante sapere qual è la località maggiormente presa in considerazione dai fortunati che potranno permettersi un viaggio. Il sondaggio promosso da Hilton HHonor sulle abitudini di vacanza degli italiani ha risolto questo dubbio: si tratta della Sardegna. L’isola ha infatti conquistato la prima piazza ottenendo il 16,10 % dei consensi da parte degli intervistati, che è stata scelta soprattutto da persone tra i 18 e i 24 anni e tra i 45 e i 54 anni. La Sardegna ha sopravanzato nella graduatoria la capitale italica, Roma, meta prediletta da parte degli appassionati di arte e cultura. La città di Romolo e Remo ha ottenuto la preferenza del 13,4 % dei rispondenti. Con l’11,8 % chiude il podio l’altra principale isola italiana, la Sicilia.

Dal sondaggio emerge inoltre come il 76 % degli italiani, nonostante sia alla ricerca del risparmio, dichiari non avere intenzione di rinunciare al soggiorno in hotel. Il 38,7 % degli intervistati ha affermato che spenderà meno rispetto al 2012.

Importante comunque sottolineare come il 40 % abbia confessato di non avere ancora prenotato o confermato le vacanze e che, in linea di massima, intende farlo tramite Internet.

Infine, più della metà ha affermato di potersi concedere una sola volta all’anno la “vacanza lunga” in compagnia di amici o famigliari, e la spesa media è di 1.850 euro.

Dati che testimoniano sostanzialmente il momento economico delicato che sta vivendo il nostro Paese, confermando comunque la Sardegna quale luogo estivo maggiormente apprezzato e desiderato dagli italiani.

, , , , ,

Lusso

Il lusso a Bounce Sydney

22 Jun , 2012  

Lusso a Sydney

Bounce Sydney offre alloggi esclusivi  sia per backpackers che per viaggiatori di passaggio. Fresco, nuovo e moderno, l’hotel Bounce è situato di fronte alla stazione centrale di Sydney. Molti lo scelgono come un’opzione di regali di natale per i propri cari.

Come  prima colazione, ovvio  gratuita potrete assaporare cereali, pane tostato, tè e caffè, se siete tecnologici avrete la possibilita di usufruire di  Wi-Fi e Internet.

Recentemente classificato come miglior hotel australiano per la sua terrazza dal panorama unico e sorprendente, ha in ogni stanza l’aria condizionata, un sicuro sistema key card, armadi enormi e per i più soft sono disponibili  tre aree lounge.

All’interno dell’hotel potrete osservare  nuove stanze da doppie, private ai dormitori, di tutto per tutti. Ogni stanza è dotata di materassi ortopedici e armadi lussuosi.

Bounce é inoltre uno degli hotel piu nuovo ed economico di Sydney

Ecco alcuni servizi che l’hotel offre: Wi-Fi, Armadietti, Chiave elettronica, Terrazza, Stanza con bagno privato, 3 lounge, TV, Lavanderia, 8 frigo, Café + bar, Lenzuola

Informazioni alloggio

1. Gli ospiti di età inferiore ai 18 anni non hanno il permesso di soggiorno. Gruppi di studenti e l’Università sono considerate solo su richiesta.

2. Se si danno prenotazioni di piu persone non è assicurato che i letti siano nella stessa stanza. Se le vostre prenotazioni si effettuano all’ultimo momento faremo del nostro meglio per tenere il gruppo insieme.

3. Tutti gli ospiti sono tenuti a presentare la fototessera valida per il check-in. Si accettano patente, passaporto o carta d’identità nazionale.

Grazie alla sua facile accessibilità potrete godere di molti bar e ristoranti, inoltre siccome è situato al Surry Hills potrete usufruire di tutti i mezzi di trasporto come autobus e treni, oppure rilassarsi al Bondi beach … esplorare le pittoresche montagne blu … scoprire Sydney Harbour … o  attraversare la città famosa di Sydney Cina!

, , , , , ,