52_1156_5_balneario_medina_mayrit_madrid

Lusso,monumenti,Romanticismo,Vacanze Benessere,vacanze di coppia

Medina Mayrit, un sogno moresco a Madrid

11 Dec , 2015  

Il nome di Medina Mayrit evoca antichi miti. E infatti questa zona dell’attuale Madrid, una volta regno di Toledo, tra i secoli VIII e XII, veniva chiamata proprio così. Punto d’incontro fra tre culture: islamica, cristiana ed ebraica.
Medina Mayrit è anche il nome che prende questo spa nel cuore della città di Madrid, a pochi passi dalla stazione di Atocha, famosa per custodire al suo interno un gran numero di piante tropicali, e una serra vera.

Con la sua atmosfera moresca, gastronomia e spettacoli, Medina Mayrit è una vera e propria esperienza sensoriale. Entrando nel centro termale troviamo un lungo corridoio ornato con decorazioni arabe, con tende alle pareti, luci soffuse e il profumo speziato nell’aria.

Il centro termale è suddiviso in diverse aree: i bagni sono in una vecchia cisterna, poi abbiamo l’hammam con acqua a diverse temperature, bagno di vapore, i massaggi e trattamenti di aromaterapia e la sala da tè, dove gli ospiti sono invitati ad assaggiare il tipico Shay, un’infusione fatta di una miscela di erbe e fiori secchi che viene servita con una selezione di dolci arabi.

Le antiche ricette di Al Andalus, un mix di sapori, colori e paesi, a metà strada tra il mondo arabo e quello occidentale, vengono riproposte in un ristorante locale, che la notte si trasforma offrendo la danza del ventre e spettacoli a tema.


Comments are closed.