Lusso

Gli Hotel di Lusso a Rimini

3 Mar , 2014  

Rimini, si sa, è capitale dell’industria del turismo, della cordialità e del divertimento. La Costa Romagnola, fin dal secolo scorso, ha avuto questa vocazione all’accoglienza a prezzi contenuti, che ne ha fatto il paradiso dei giovani e delle famiglie.

A Rimini gli hotel si alternano agli hotel, andando a costituire quell’architettura gioiosa che caratterizza la città. Non che manchino fieri monumenti dell’antica Roma, come l’Arco di Augusto e il Ponte di Tiberio, o testimonianze medievali del calibro di un Palazzo del Podestà, ma una vacanza a Rimini in un hotel a 3 stelle è certamente più esauriente riguardo al grado di efficienza e di affabilità che la città sa offrire. Così anche un hotel da poco ristrutturato come il Residence Cigno, che di stelle ne ha appunto 3, trova i favori entusiastici della clientela, anche grazie alla presenza puntuale e premurosa dei proprietari.

Ma sulla passeggiata che da Viserbella conduce a Miramare, le strutture alberghiere di lusso a Rimini sono tutt’altro che occasionali, e lungo i 227 bagni che costeggiano l’Adriatico, se ne affacciano in tanti: ecco l’hotel 4 stelle di lusso a Rimini centro, Panama Majestic, dallo stile contemporaneo e dal calore del wengé; ecco l’Hotel Ambassador nel suo inconfondibile stile liberty; ecco l’elegante e luminoso Hotel De Londres a Marina Centro; ecco il futuristico e rotondeggiante Blu Suite Hotel; ecco il Regina Elena 57 col suo centro benessere: tutti hotel 4 stelle di lusso a Rimini e tutti arricchiti da monumentali piscine. La cucina locale, fiera di antiche tradizioni, dispensa primi del valore di cappelletti, gnocchi e passatelli, tagliatelle, tortelli e strozzapreti; secondi a base di suino, ma anche tanto pesce, naturalmente, sul quale primeggia il famoso brodetto alla marinara. E tanti dolci, con in testa la cosidetta Piada dei Morti.


Comments are closed.