Uncategorized

Cortina per gli sport invernali e le attività estive

19 Apr , 2012  

Cortina è governata dal capoluogo regionale, Venezia. La città ha fondamentalmente due stagioni turistiche, adatte per una vacanza attiva, ovvero la stagione invernale e quella estiva. L’inverno è molto vivace, in cui ogni struttura si apre e la città si riempie di sciatori diretti verso le piste. Non troverete ciò in estate, ma questa è anche una destinazione popolare per escursionisti, scalatori e ciclisti, così piena di funivie, seggiovie, alberghi, servizi di autobus e ristoranti, aperti tra giugno e settembre per incontrare le esigenze dei turisti.

La città è bella in sé, ma ovviamente la sua principale attrazione è quella che gli sta attorno: le cime imponenti delle Dolomiti. Cortina è principalmente una base scenica e pratica per una vacanza attiva in montagna. Per sfruttare al massimo il vostro soggiorno, si dovrebbe visitare  l’ufficio informazioni turistiche in Piazzetta San Francesco per vedere gli orari di apertura dei locali, delle funivie e seggiovie. Combinarli con gli orari degli autobus e sarete in grado di organizzare il vostro soggiorno in modo efficiente.

La città ha ospitato le Olimpiadi Invernali nel 1956, infatti foto e ricordi sono sparsi tutte intorno alle strade locali e alle imprese. Vale la pena una visita alla Stadio del Ghiaccio, costruito per le Olimpiadi e ancora ornata con il marchio olimpico. E ‘aperto come pista di pattinaggio pubblica.

La settecentesca chiesa parrocchiale, nel cuore della città, dedicata a San Filippo e San Giacomo, merita una visita, quest’ultima è il punto di riferimento più importante nel centro della città, e può essere ammirata dalle strade pedonali e piacevoli terrazze che vi sono di fronte.

Cortina ha tre musei cittadini, il tutto racchiuso in un unico edificio, vi è una galleria d’arte moderna, un museo paleontologico e una sezione dedicata all’amministrazione comunale storico di Cortina. Di notevole bellezza è un museo all’aperto con tre posizioni diverse nelle montagne vicine. Se avete una macchina, troverete alcune unità spettacolari e strade abbastanza tranquille. Ci sono parcheggi dove è possibile lasciare il veicolo all’inizio di sentieri e da impianti di risalita.

Cortina è ricca di negozi, guardandovi intorno troverete boutique, abbigliamento da montagna e una vasta gamma di artigianato locale. Molti turisti tornano a casa con  mobili da giardino in legno e grandi ornamenti, come bizzarre corna, dipinti di marmotte e tanti souvenir tipici della zona.


Comments are closed.