Uncategorized

Bordeaux, sorprendente città a sud-ovest della Francia

23 Sep , 2013  

La Francia, oltre a scenari paesaggistici da favola, può vantare un’ampia serie di città gradevoli dal punto di vista architettonico e culturale. Parigi è ovviamente la più nota, nonché probabilmente la più ricca sotto questo punto di vista, ma esistono realtà un po’ più piccole della capitale che sono però altrettanto affascinanti e meritevoli di essere visitate.

Tra queste vi è la graziosa Bordeaux. Essa, oltre ad essere produttrice di uno dei vini più apprezzati e pregiati del mondo, è una località dotata di numerose attrattive turistiche.

Bordeaux è la classica città che per varie ragioni può essere considerata ideale per abitarvici: dimensioni modeste, centro storico stupendo (tanto da essere stato inserito nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco), poca distanza dalle spiagge di sabbia finissima dell’Oceano Atlantico e infine cibo e vini tra i migliori della Francia e non solo.

Tra i principali luoghi di interesse di questa magnifica quanto sottovalutata città, c’è la Piazza della Borsa (foto), magnifico complesso architettonico settecentesco che si affaccia sulla Garonna; ammirare i suoi edifici illuminati durante le ore notturne è senza dubbio un’esperienza molto suggestiva.

La Cattedrale di Sant’Andrea è un altro monumento da non lasciarsi scappare durante il viaggio tra le vie di Bordeaux. Essa, stilisticamente riconducibile al romanico, risale addirittura al XI secolo, anche se è avvenuta a metà del XV secolo l’edificazione della torre Pey-Berland, staccata dal resto della struttura. Altri due complessi religiosi da visitare sono la Chiesa di Santa Croce e la chiesa di Notre Dame, omonima della più celebre parigina.

Il Gran Teatro del Settecento è un altra importante attrattiva turistica cittadina, così come il Museo di Belle Arti, che ospita opere di artisti straordinari quali Tiziano, Perugino, Renoir e Picasso.

Altre anfratti incantevoli si possono scoprire girovagando per questa sorprendente città tanto amata dai francesi, quanto poco conosciuta dagli stranieri.


Comments are closed.