monumenti

Alla scoperta delle tante meraviglie di Siena

22 Jan , 2014  

La città di Siena grazie alla sua offerta di qualità di numerosi hotel consente di trascorrere un soggiorno ideale. Una opportunità incomparabile per andare a visitare le sue innumerevoli bellezze. Il cuore pulsante della città sono le sue antiche diciassette contrade, che competono nella corsa del Palio per due volte all’anno. Risalgono ad una suddivisione storica che venne fatta della città di Siena all’interno delle sue mura medioevali.

Il Museo dell’Opera del Duomo si trova accanto al Duomo, ed è ospitato all’interno di quella che doveva essere la navata centrale del Duomo Nuovo, secondo un progetto di espansione del XIV secolo, che non venne mai completato. Al piano terra del museo si possono ammirare opere di Giovanni Duprè, Francesco di Valdambrino, Domenico Beccafumi, Jacopo della Quercia, Donatello, Ambrogio Lorenzetti, Giovanni Pisano, solo per ricordare alcuni nomi.

La Sala del Tesoro invece ospita gli arredi più preziosi dalla cattedrale, come, ad esempio, il Reliquiario di San Clemente, risalente al XVII secolo. La Libreria Piccolomini, nota anche come Biblioteca Piccolomini, si trova all’interno del Duomo di Siena, e fu fatta innalzare nel 1492. Di particolare pregio i suoi affreschi realizzati da Bernardino di Betto, detto Pinturicchio, tra il 1503 e il 1508. Gli affreschi raccontano la storia della vita del figlio prediletto di Siena, il cardinale Enea Silvio Piccolomini, Papa Pio II.

Il Museo Archeologico Nazionale di Siena si trova nei sotterranei del complesso dell’antico ospedale di Santa Maria della Scala. Il museo è sede di numerosi reperti provenienti dagli scavi in provincia di Siena. Tra i migliori reperti conservati si possono ammirare ceramiche etrusche, elementi di decorazione architettonica in terracotta, sarcofagi di epoca romana e lampade romane.

La città di Siena grazie ai suoi numerosi hotel consente di poter gustare un patrimonio che è stato anche riconosciuto dall’Unesco. Una stupenda possibilità e una occasione unica che la città di Siena è in grado di poter offrire ai propri ospiti.


Comments are closed.